sabato 4 giugno ore 21:00
Chiesa nuova di San Vito

Musica sacra dal gregoriano ai nostri giorni

programma

Sequenza gregoriana

Ave Verum

Giovanni Pierluigi da Palestrina (1526-1594)

O Bone Jesu

Tomàs Luis de Victoria (1548-1611)

O Magnum Mysterium

Giovanni Maria Nanino (1544 ca. – 1607)

Diffusa est gratia

Ola Gjeilo (1978)

Be Merciful
Ubi caritas

Girolamo Deraco (1976)

Parola che sei

Lorenzo Perosi (1872-1956)

Toccata in Fa maggiore per organo

Missa Pontificalis Prima

Kyrie – Gloria – Credo – Sanctus – Benedictus – Agnus Dei

00003sagra.jpg

Stereo Tipi gruppo vocale

00011sagra.jpg

Gli Stereo Tipi sono un gruppo vocale fondato nel 1998. Ne fanno parte musicisti, cantanti e strumentisti provenienti da diverse realtà la cui passione per la musica corale e una grande stima reciproca li ha portati a condividere esperienze, capacità e professionalità.

Nonostante una naturale predilezione per la musica polifonica rinascimentale, il ventaglio di opere eseguite dal gruppo in più di vent’anni di attività è molto vario: concerti in stile polifonico, collaborazioni con svariate forma- zioni di tipo classico, pop, rock e etnico, con maestri illustri e artisti eclettici lo hanno reso vivo e dinamico. Di conseguenza, è vasto il repertorio su cui si sono cimentati: dai brani anonimi medievali al Requiem di Brahms, dai mottetti di Palestrina ai cult di Freddie Mercury, dalla Petite Messe Solennelle di Rossini alla Misa Criolla di Ariel Ramirez, da La buona novella di De André alle composizioni di autori contemporanei come M. Palmieri, E. Whitacre e i lucchesi J. Brandani e G. Deraco.

Esperienze significative sono state le collaborazioni con il pianista M. Salotti, con il quale si sono recentemente esibiti in Vaticano, gli incontri formativi teatrali con l’attore e regista F. Barsanti e le masterclass con i King’s Singers e The Hilliard ensemble. Da sottolineare la partecipazione all’opera Maximi- lian per il Tiroler Festspiele a Erl (Austria) e altri prestigiosi eventi sotto la guida del Maestro G. Kuhn nella sua Accademia di Montegral. 

Per questa serata, gli Stereo Tipi hanno voluto omaggiare Lorenzo Perosi, artista testimone ed interprete determinante del suo tempo, compositore e di- rettore della Cappella Sistina dal 1902 al 1956 che viene ricordato tutt’oggi nel mondo per la grandezza e bellezza delle sue opere.

Il 2022 infatti è l’anno a lui dedicato, per i 150 anni dalla sua nascita, e per l’occasione si aggiunge al gruppo Maurizio Pierini, organista della Corale Santa Cecilia di Diecimo.